RIABILITAZIONE NEUROLOGICA

La riabilitazione neurologica è la branca della riabilitazione che si occupa della gestione e del recupero funzionale delle patologie del sistema nervoso centrale (SNC) o periferico (SNP). Le patologie più comuni di gestione riabilitativa neurologica sono gli esiti di ictus, il Parkinson e i parkinsonismi, la sclerosi multipla, le neuropatie periferiche e le mielopatie. È fondamentale una precisa valutazione della storia clinica delle capacità del paziente per identificare il quadro sintomatologico e la sua gestione più appropriata e personalizzata. Data la complessità di alcune di queste condizioni, le recenti evidenze scientifiche identificano che l’approccio multidisciplinare sia la metodologia più efficace per la gestione e la cura di queste patologie. L’obiettivo principale del percorso riabilitativo è quello di gestire con la maggior efficienza la disabilità del paziente riducendone l’impatto per il malato e per i famigliari attraverso interventi diretti (fisioterapia, farmacologia, strategie di autogestione) e indiretti (gestione degli ambienti di vita e ausili). Per le condizioni periferiche con prognosi più favorevole, quali le sindromi da intrappolamento del sistema nervoso periferico, come la sindrome del tunnel carpale, la strategia di trattamento più appropriata è di tipo conservativo (fisioterapia). Infatti, le linee guida internazionali dimostrano che nella maggior parte dei casi tale modalità di cura sia efficace nella risoluzione di queste condizioni. Solo in casi di compromissione neurologica grave e franca (perdita di forza e della sensibilità) è indicato consulto neurochirurgico immediato.

 

Tel 3484521496 Mail renzofisiorun@gmail.com