Buon Natale, in salute

facebookmail

I miei più cari auguri di buon Natale e di un anno nuovo pieno di Salute.
La Salute é

  • Mantenere le distanze, mantenere le mani pulite ma soprattutto mantenersi in movimento.
  • Trovare il giusto equilibrio tra  quello che è meglio non  fare altrimenti aumentano i dolori e quello che invece si deve fare per stare meglio e aumentare la propria tolleranza al dolore
  • Mantenere il controllo e la capacità di distinguere tra  rischio reale e terrorismo mediatico.  Nella speranza che episodi di intolleranza e razzismo verso chi fa sport (a titolo esemplificativo i runner definiti untori)  restino solo uno spiacevole e ridicolo ricordo di questo terribile 2020.
  • Seguire il proprio istinto di movimento e di appetito come fanno i bambini.

La Salute è un percorso; la Salute è un processo continuo e una conquista. La Salute non è marketing e non si compra al bancone degli affettati del supermercato. Non la si vende come tanti vorrebbero far credere (per guadagnarci).

  • Auguro a tutti di dormire tanto e mangiare poco.
  • Auguro a tutti di trovare qualcuno che sappia educare alla Salute nel modo corretto e infondere ottimismo. Perché corretta educazione ed ottimismo sono gli ingredienti migliori e più semplici per stare bene.
  • Auguro a tutti di fare sport e movimento. Perché sport e movimento sono Salute.
  • Auguro ai miei colleghi giovani e meno giovani, così come a tutti i medici e agli operatori sanitari, di riuscire ad innovare la professione. Pensando ogni volta con la  propria testa  e partendo sempre con un foglio bianco davanti. Uscire dalla propria zona di comfort, liberi da ogni abitudine e da ogni influenza commerciale.

Natale é quel meraviglioso periodo dell’anno dove tutti sono più’ buoni … mentre io sono sempre uguale.

  • Auguro a tutti quelli che vogliono fare il mio lavoro di conseguire un valido titolo. In alternativa, nel caso Babbo Natale non l’avesse a disposizione, una ispezione dei Nas.
  • A tutti coloro che vogliono mercificare sulla salute delle persone  e pensano di vendere  benessere come fosse affettato alla vigilia di Natale… auguro che vadano di traverso tutti i canditi del panettone.

A tutti gli altri… Tanti auguri

facebookmail