Jimmy e le sue scarpe

facebookmail

Buonasera aspiranti runners, gruppo B.

Ed eccovi qui pure voi al giro di boa; terzo incontro andato!

I 30 minuti sono ormai un obiettivo tutt’altro che irraggiungibile ed eccovi il mio report gradevole come una serie di burpees quando eravate ormai convinti di averla scampata.

Tra corsa, affondi, skip e burpees all’insegna del primo freddo abbiamo affrontato e demolito uno dei miti piu’ diffusi in ambito podistico: il rapporto fra scarpa e prestazione .

La conclusione che vi portate a casa insieme ai compiti per le prossime due settimane? Non c è alcuna evidenza scientifica che metta in correlazione (il prezzo del)le scarpe con la loro efficacia nel prevenire gli infortuni.

Potrei scrivere per ore sull’argomento a dimostrazione di come le esigenze di mercato abbiano creato dipendenze inesistenti, ma per oggi vi esonero!

Scegliete le scarpe del vostro colore preferito … E se proprio non volete badare a spese regalatevi un paio di Jimmy Choo! Come ci insegnano le stragnocche: “non alzano il cervello ma il lato B di sicuro e nella vita un po’ di culo serve sempre!

Riposate e una volta recuperate la forze …metronomo e via di corsa!

facebookmail

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *