BURPEES!!!

facebookmail

Buongiorno Aspiranti runners gruppoB
Se pensavate di aver esaurito la dose settimanale di fatica con i burpees di ieri sera vi sbagliavate di grosso; vi tocca ancora un grande sforzo: la lettura tutta d’un fiato del report del nostro secondo incontro!

Prima i doverosi ringraziamenti:  il buio ed il freddo polare (?) non vi hanno impedito di continuare l’avventura di RUNANDTHECITY!
Il primo appuntamento con la corsa e’ andato meglio del previsto ed avete deciso di darle una seconda possibilita’ per conoscersi meglio.

Anche il nostro fondo di solidarietà vi ringrazia. Ogni vostro minuto di corsa si trasforma in 2centesimi che destiniamo alla promozione dell attività sportiva sin dalla tenera età.””RUNANDTHECITY: SE CORRI FAI BENE… NON SOLO A TE! | FisioRun.it” https://www.fisiorun.it/runandthecity-facciamo-bene/ ” 
Abbiamo parlato ancora di cadenza e pam. E abbiamo aggiunto QSM: la Quantificazione dello Stress Meccanico. Un’attivita’ naturale come la corsa può essere facilitata da alcuni accorgimenti tecnici che riducono il dispendio energetico, il senso di fatica (anche se ci vuole qualche settimana) e la probabilità di infortunio.

Correre deve restare una piacevole valvola di sfogo e non l’ennesima fatica quotidiana!

Per combattere il freddo siberiano vi abbiamo scaldato con burpees e jumping jack, plank, affondi e tricipiti: il rinforzo muscolare e’ un prezioso alleato della corsa, sia per migliorare le prestazioni sia per prevenire e ridurre il rischio di infortunio. Ma ricordate che se non avete tempo l’esercizio di rinforzo più semplice, veloce ed efficace è… la corsa stessa (magari a piedi nudi per uno o due minuti ).
 Le fondamentali nozioni tecniche della corsa sono ormai parte integrante del vostro patrimonio cognitivo. Le padroneggiate con la stessa dimestichezza delle istruzioni del vostro microonde. Metronomo e via a 180 pam ! 

Ci vediamo mercoledì

facebookmail

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *